Libera lo splendore prigioniero. Il tentativo è quello di attivare delle volontà, di far partire una scintilla che, raccolta da chi ci segue, crei una scarica permanente, un flusso. Verrà il momento in cui tutti gli sconvolgimenti cosmici si assesteranno e l’universo si aprirà per un attimo, mostrandoci quello che può fare l’uomo.

mercoledì 24 marzo 2010

TUTTE LE FORME SPIRITUALI CONDUCONO ALL'UNITÀ. CAMBIANO LE PAROLE E I GERGHI, MA IL NUCLEO DI OGNI DOTTRINA È LO STESSO. GLI UOMINI DI POTERE ALZANO MURI, ELABORANO PRECETTI E FISSANO DOGMI, COSTRUISCONO COSÌ LE RELIGIONI, CHE ALLONTANANO I POPOLI E LI MINACCIANO. SOLTANTO LA SPIRITUALITÀ AVVICINA, PERCHÈ CONDUCE AL DIVINO PRESENTE DENTRO OGNI UOMO, SENZA CREARE IDOLI FUORI.

3 commenti:

paolo ha detto...

Davvero strano il fatto che le grandi Tradizioni religiose si siano miseramente esaurite. E chi l'avrebbe detto solamente 25 o 30 anni fa quando frequentavo esoteristi di valore ma con il pallino del fanatismo cattolico.

Personalmente non ho mai creduto gran che alla dimensione exoterica della Via. Troppe limiti, troppe magagne, in una parola: troppa ignoranza. Non faceva per me.

Ora però mi sento un pò come un personaggio in cerca di autore e quasi come se fossi rimasto orfano.

Mi sono posto in passato la seguente domanda: 'Chi guiderà le anime nel 'rush' finale durante le ultime battute del Kali Yuga?' Credo che la risposta giusta sia: 'Nessuno se non lo Spirito stesso'.

Complimenti per aver citato i brani di Cristina Campo. Ti dirò che comprai molti anni fa il suo 'Il flauto e il tappeto' - che l'amico G. D'Aloe apprezzava molto - ma che non sono mai riuscito a leggere in modo organico ed estensivo tanto lo trovavo criptico ed ellittico.

Maga di Endor ha detto...

Davvero giusto. Io aggiungerei anche che le religioni hanno danneggiato l'uomo, creando in lui dei tabù, limitando il suo libero arbitrio. Ogni uomo ha il diritto di vivere la sua spiritualità, una dottrina universale fondata sull'amore, sulla frtellanza e sul corretto vivere

Sante Asse ha detto...

Prendersela con le religioni è troppo semplice.
Voi che siete sicuri del vostro spirito nobilitato potete farne a meno, come certi cardinali arrivati. ma al mondo ci sono migliaia di specie in via di perfezionamento...
(Angelo, meno male che almeno tu mantieni equilibrio e discernimento, a volte, se no qui diventerebbe tutto cagnara e autoecstasy...)